2S
Notizia per il momento ignorata dai media italiani ed europei

Papa Benedetto XVI denunciato alla Corte dell’Aja per crimini contro l’umanità

da Lo Stato.it
domenica 27 febbraio 2011
Marktheidenfeld, in Baviera (Germania) - Sostanzialmente il papa viene accusato del mantenimento e la leadership di un regime mondiale totalitario di coercizione, che sottomette i propri membri attraverso minacce terrificanti e pericolose per la salute, di adesione a un divieto mortale dell’uso di preservativi, anche quando esiste il pericolo di infezione dell’Hiv-Aids e della costituzione e il mantenimento di un sistema mondiale di copertura di crimini sessuali commessi da preti cattolici e il loro trattamento preferenziale, che aiuta sempre a nuovi crimini.

La notizia è stata pubblicata da ATS e ripresa dal Corriere del Ticino ma al momento i media italiani ed europei sembrano ignorarla.
(Mariella Holzeder)

In allegato come file pdf la denuncia da parte di Christian Sailer e Gert-Joachim Hetzel, due avvocati bavaresi, alla Corte Penale Internazionale. Secondo il sito UAAR i due appartengono alla Universal Life, la setta della ‘profetessa’ Gabriele Wittek che conta circa 100.000 aderenti nel mondo.


titre documents joints

La denuncia penale (dal sito www.kanzlei-sailer.de)

27 febbraio 2011
info document : PDF
187.1 Kb

L’atto è registrato presso l’Ufficio del Procuratore della Corte Penale Internazionale con il numero OTP-CR-48/11


Criminal charges (from www.kanzlei-sailer.de)

27 febbraio 2011
info document : PDF
255.5 Kb

The criminal charges are registered with the Prosecutor of the International Criminal Court under File Number: OTP-CR-48/11.


forum

Home | Contatti | Mappa del sito | | Statistiche del sito | Visitatori : 862 / 526532

Monitorare l’attività del sito it  Monitorare l’attività del sito Attualità  Monitorare l’attività del sito Italia   ?    |    titre sites syndiques OPML   ?

Sito realizzato con SPIP 3.0.17 + AHUNTSIC

Creative Commons License